fbpx
NOVITÀ

Torterolo&Re X-Touch

8 settembre , 2014 Nessun commento

Torterolo&Re X-Touch NOVITÀ

Torterolo&Re X-Touch NOVITÀ X-Touch colpisce soprattutto per il suo esclusivo sistema di chiusura a gestione elettronica, ma sotto il display, dietro le icone e i cavi, c’è la forza e la solidità dell’acciaio: una robusta serratura e una struttura in doppia lamiera elettrozincata con rinforzi verticali interni dotati di inserti e di piastra di protezione della serratura in acciaio temperato antitaglio. I nostri ingegneri hanno curato ogni dettaglio del progetto strutturale, ideando soluzioni innovative, dimensionando lamiere, cerniere, rostri e piastre di protezione, affinché la porta fosse in grado di resistere efficacemente all’attacco dei professionisti dello scasso, come dimostra la certificazione antieffrazione in Classe 4.

X-Touch offre eccellenti prestazioni anche contro caldo, freddo e rumori grazie al doppio scudo isolante, interno ed esterno, che migliora il comfort ambientale e fa risparmiare sul riscaldamento. Il battente è dotato di 2 robuste cerniere completamente nascoste, registrabili in altezza e lateralmente, e di 5 rostri fissi. Grazie alla loro particolare geometria, le cerniere scompaiono alla vista, con un effetto visivo di grande pulizia formale, pur mantenendo la robustezza, la funzionalità e la registrabilità delle cerniere tradizionali. La movimentazione dell’anta è fluida e silenziosa, e la porta assicura una perfetta tenuta all’aria, alla polvere e ai rumori anche grazie alla soglia mobile parafreddo ed alle due guarnizioni una sull’anta e l’altra sul telaio.

 

 

Integrazione con impianti domotici.

X-touch è stata studiata per integrarsi perfettamente anche con gli impianti domotici più moderni: grazie all’apposita interfaccia è possibile aprire, chiudere la porta e controllarne lo stato. L’alimentazione è a rete con batterie alcaline tampone e la porta è dotata di un cilindro per l’apertura meccanica di emergenza.

Semplicità d’uso con il touch screen

Torterolo&Re X-Touch NOVITÀ La gestione delle funzionalità della porta è davvero molto semplice grazie alla grafica chiara e intuitiva del touch screen interno da 3.5 pollici. Lo schermo fornisce tutte le informazioni desiderate. Basta sfiorarlo e la videata iniziale offre i dati più importanti: “porta aperta” o “porta chiusa” innanzitutto, e poi data e ora, il programma di funzionamento impostato, lo stato di attività dei radiocomandi, ecc.. Se si vuole approfondire, l’icona “Menù” permette di addentrarsi nel cuore del sistema. Sul lato esterno della porta, un led segnala lo stato della porta o se qualcuno sta operando sul menù impostazioni.

 

 

Il radiocomando per aprire la porta con un dito

L’apertura tramite telecomando, oltre ad essere affidabile e sicura, è ormai entrata a far parte delle nostre abitudini quotidiane grazie alla sua grande funzionalità e rapidità d’uso. I radiocomandi forniti sono tre e a ciascuno è attribuito un numero identificativo, per sapere sempre chi entra quando non ci siete. Ogni radiocomando può essere programmato in modo da escluderne il funzionamento in alcune fasce orarie: nei diversi giorni della settimana, in questi periodi l’accesso a dipendenti o collaboratori non è consentito e la vostra privacy è totalmente garantita. In caso di smarrimento di un telecomando la procedura per disabilitarlo è molto semplice, così com’è altrettanto semplice inserirne uno nuovo.

Un programma di funzionamento per ogni esigenza

X-Touch supera i concetti elementari di apertura e chiusura, perché offre ben quattro programmi di funzionamento tra cui scegliere, in base alle vostre abitudini. Ad esempio, chi è distratto o sempre di fretta, probabilmente sceglierà i programmi con chiusura automatica dei chiavistelli. In ogni caso, il sistema permette a ciascuno di scegliere la modalità che più si adatta alle sue personali esigenze. Programma A: L’apertura dei chiavistelli e dello scrocco si aziona tramite il telecomando o il monitor interno. I chiavistelli si chiudono automaticamente quando si accosta la porta. Programma B: Tramite il telecomando dall’esterno o il touch screen dall’interno si agisce sull’apertura dei chiavistelli, ma non sullo scrocco, che si deve aprire manualmente, tramite la maniglia. I chiavistelli si chiudono automaticamente quando si accosta la porta. Programma C: Apertura come programma A. Chiusura non automatica. Si deve operare sulla serratura mediante il radiocomando o il touch screen. Programma D: Il radiocomando e il touch screen agiscono solo sullo scrocco. Questa programmazione è particolarmente utile nella fascia oraria diurna, per uffici, studi medici, ecc. La chiusura in sicurezza si esegue con la chiave meccanica.

Versatilitá su misura

Il software del sistema di chiusura è molto versatile e permette di ottimizzare il funzionamento secondo fasce orarie, in modo da adeguarsi davvero alle vostre esigenze. Ad esempio, nel caso di un ufficio aperto dalle 8:00 alle 18:00 si può impostare il “fermo giorno” (programma D) solo durante l’orario di lavoro. La porta, che normalmente funziona in modalità di chiusura automatica, dal momento della prima apertura mattutina e fino alle 18.00 si chiuderà solo con lo scrocco, azionabile a distanza o con la maniglia, mentre dall’orario di chiusura in poi si azioneranno automaticamente anche i chiavistelli, garantendo così la massima sicurezza.

 Una memoria potente

Il sistema ha la capacità di conservare tutte le informazioni: chi entra, chi esce e quando. Il file LOG è come un guardiano elettronico che registra ogni attività con la relativa data e ora.

Un album di foto digitali

Torterolo&Re X-Touch NOVITÀ Dimenticate il tradizionale spioncino, perché X-Touch è dotata di uno fotospioncino digitale attraverso il quale si vede di più e meglio: lo schermo ampio e luminoso mostra con chiarezza chi si trova all’esterno della porta. Inoltre, è possibile scattare una foto al visitatore e decidere se salvarla in memoria, oppure, grazie a una specifica impostazione, collezionare automaticamente una fotografia ogni volta che si apre la porta.

 

 

A casa, anche quando si è lontani

Tra gli aspetti di X-Touch che chi viaggia molto apprezzerà in modo particolare, c’è la possibilità di comunicare a distanza con la porta installando sullo smartphone l’applicazione dedicata, disponibile per iOs e Android. In questo modo, gli utenti autorizzati possono aprire la porta da remoto e ricevere informazioni sul suo stato. Oppure, nel caso in cui mentre si è in viaggio si voglia controllare lo stato della porta, è sufficiente inviare una richiesta tramite l’applicazione e il fotospioncino scatterà una foto che il padrone di casa riceverà tramite MMS. Davvero semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I NOSTRI PARTNER

Se sei arrivato fin qui, non sprecare il tuo tempo:
È prezioso e noi lo sappiamo.
Fissa un appuntamento con un tecnico nel nostro showroom.
Richiedi Appuntamento