fbpx
NOVITÀ

La guida completa su come scegliere serramenti ed infissi nel 2017

5 aprile , 2017 Nessun commento

Spesso quando ci si accinge ad acquistare una nuova casa o a ristrutturare quella che già si possiede si tende a focalizzarsi sulla distribuzione degli ambienti, sulla scelta delle finiture, degli arredi e perfino dei tessili e dei complementi, finendo per dare poca importanza ad elementi determinanti e facenti parte dell’involucro edilizio, quali invece sono i serramenti.

Sicuramente, decidere di acquistare delle nuove finestre per la propria abitazione rappresenta un investimento molto importante, anche da un punto di vista economico, ma non solo! Scegliere i serramenti che maggiormente fanno al caso proprio, in effetti, è molto più complesso di quanto non si possa immaginare, poiché i parametri da tenere in debito conto sono innumerevoli e tutti concorrono alla buona riuscita dell’operazione e fanno sì che ci si possa ritenere soddisfatti dei costi sostenuti.

La spesa da effettuare è indubbiamente cospicua, ma d’altro canto è un’operazione che si fa davvero raramente (una volta ogni vent’anni o più); si tratta di un investimento che dura a lungo nel tempo (non è come cambiare l’auto o la televisione!) e proprio per questo motivo è sempre consigliabile farsi affiancare nella scelta da una persona esperta nel settore. Infatti, mai come in questi casi, l’illusione di risparmiare qualcosina nell’immediato si può ripercuotere poi sull’esito finale dell’operazione.

La guida completa su come scegliere serramenti ed infissi nel 2017 NOVITÀ Guide e consigli Con dei nuovi infissi la vostra casa ne guadagnerà non solo da un punto di vista estetico, perché sicuramente dei nuovi serramenti porteranno una ventata di novità nell’ambiente e contribuiranno non poco a far apparire tutto sotto una luce diversa, ma sarà soprattutto il confort termico ed ambientale a trarne beneficio.

La funzione primaria di una finestra in parte è molto simile a quella di una porta: ovvero permette di separare l’ambiente interno alla nostra casa da quello esterno; in più però questi elementi vetrati consentono anche, a chi si trova “chiuso” fra le proprie quattro mura, di poter godere della luce e dell’aria fresca provenienti da fuori, fungendo da “filtro”, che a seconda dei casi può mettere, in qualche misura, in relazione con ciò che si trova al di fuori, permettendo di godere del panorama oppure, tirando le tende o chiudendo le tapparelle, può consentire di isolarsi completamente dall’esterno.

Una finestra è di fatto un componente fondamentale dell’involucro edilizio ed in quanto tale dovrà soddisfare specifici requisiti di ordine tecnico, isolando a dovere lo spazio interno da quello esterno sia da un punto di vista termico che acustico, ma sebbene da tali caratteristiche oggi è più che mai impossibile prescindere, disporre di un buon serramento sotto il profilo tecnico-prestazionale non basta!

Certamente quando si parla della propria casa anche l’aspetto estetico della questione non può essere sottovalutato, perché tutti sono alla ricerca di elementi che rientrino nei propri canoni di bellezza ed incontrino il proprio gusto. In questo diventerà preponderante la scelta del telaio (che peraltro è essenziale anche sotto il profilo prestazionale) e si dovrà fare attenzione non solo ai materiali che lo compongono, ma anche ai profili ed ai dettagli (come ad esempio le maniglie) che lo caratterizzano: vi sono serramenti spiccatamente moderni, puliti ed essenziali ed altri invece più classici, molto importanti e lavorati, piuttosto che più basici; così come anche il tipo di materiale, la sua colorazione e le textures che lo caratterizzano contribuiranno a rendere un serramento perfetto per un determinato tipo d’ambiente.

Ovviamente è necessario assicurarsi che le finestre che stiamo acquistando siano elementi sicuri, certificati, solidi, resistenti alle intemperie, duraturi e facilmente manutenibili. Molto dipende anche dal tipo di contesto ambientale in cui ci si trova, dal clima (in questo ad esempio il mare è diverso dalla montagna e l’aria di città differisce profondamente da quella di campagna) e dall’esposizione delle nostre finestre (non solo intesa come nord o sud, ma anche a seconda che si abbia a che fare con una zona ventosa o riparata, piovosa o secca): sono tutti parametri che influenzeranno significativamente sia la scelta del telaio esterno che del tipo di vetro.

Altro fattore da non sottovalutare è la tipologia di apertura che dovrà caratterizzare le nostre finestre: queste infatti non solo possono avere forme diverse, anche insolite come quella circolare o a rombo, ,a possono poi essere ad una, due o più ante, possono aprirsi a battente, ma anche a vasistas, a bilico, o su binari scorrevoli; senza contare che possono anche essere fisse e molto dipende dalle necessità del singolo e dall’effetto che si desidera ottenere.

Infine, purtroppo, anche la questione economica non è irrilevante, specie in tempi un po’ di crisi come quelli odierni, tanto che sovente questo aspetto può finire per influire pesantemente sulle singole scelte, sebbene bisogna tener conto del fatto che oggi è possibile beneficiare di particolari incentivi fiscali, che consentono, in dieci anni, di recuperare più della metà di quanto si è speso per sostituire i serramenti della propria abitazione, per cui, potendo si è invogliati ad investire qualcosa in più per assicurarsi il meglio possibile!

Come avrete già capito le variabili che entrano in gioco nella scelta finale sono innumerevoli; inoltre oggi il mercato offre davvero una gamma vastissima di prodotti di buona qualità per cui è sempre più difficile districarsi nella giungla delle varie offerte ed esposizioni. Ciò che è certo è che chiunque, se sa cosa cercare, non avrà difficoltà a trovare esattamente quello che desidera!

Vediamo dunque di analizzare molto brevemente, ma puntualmente tutti i parametri che abbiamo appena elencato e che in qualche misura influenzano la scelta, in modo che, ancor prima di iniziare la vostra ricerca, possiate essere pienamente consapevoli degli aspetti a cui è bene che prestare particolare attenzione, così da non rimanere poi delusi!
Dobbiamo valutare:

1 – I parametri tecnici che caratterizzano la scelta

2 – La scelta del materiale

3 – La scelta dei vetri

4 – I fattori estetici che influenzano la scelta

5 – Le diverse tipologie di apertura

6 – Quanto costa cambiare i serramenti?

7 – Dove acquistare e a chi rivolgersi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I NOSTRI PARTNER

Se sei arrivato fin qui, non sprecare il tuo tempo:
È prezioso e noi lo sappiamo.
Fissa un appuntamento con un tecnico nel nostro showroom.
Richiedi Appuntamento